• Al Trylli il tuo bambino viene seguito con amore e attenzione in un rapporto intimo con l’educatrice.

  • Marta, la referente della sezione dei piccoli (sezione lattanti), è un’educatrice attenta e premurosa, protettiva ma al tempo stesso stimolante, empatica e solida, inoltre è anche neo-mamma e questo le permette di comprendere meglio le famiglie che, in questa fascia di età del bambino, sono piene di dubbi e timori.

  • La sezione lattanti rispetta i momenti del sonno dei piccoli che sotto l’anno di vita non si possono standardizzare e sono anche molto differenti da bambino a bambino.

  • Le educatrici di questa sezione si approcciano con attenzione allo svezzamento, in un atteggiamento di condivisione con la famiglia. Questo per il bambino è un passaggio molto importante e delicato, per cui Trylli usa cibi freschi omogeneizzati dalla cuoca e le tempistiche di inserimento degli alimenti vengono gestite in accordo con la famiglia.

  • Trylli si prende cura dei bisogni del bambino che non si limitano unicamente al dormire, mangiare o essere cambiato e pulito! Nonostante siano così piccoli, i bambini sotto l’anno di età, hanno già una loro indole che nel crescere affiora poco per volta. Le nostre educatrici osservano e sostengono i differenti caratteri al fine di far emergere le unicità del bambino.

  • Il bambino in età da nido ma soprattutto sotto l’anno, ha un bisogno affettivo e di fisicità che noi riteniamo importante sostenere al fine di una crescita equilibrata, per questo le educatrici del Trylli utilizzano ring, fasce lunghe rigide e marsupi ergonomici.

  • Il tuo bambino sarà seguito con amorevole cura in tutte le sue fasi, fino a quando riuscirà a camminare da solo, a mangiare alimenti a pezzi e sarà pronto per unirsi alla sezione dei bimbi più grandi, dove potrà raggiungere nuovi traguardi di crescita.

  • Trylli affianca le mamme e i papà nel loro nuovo ruolo di genitori, mettendo a disposizione, oltre ad un’equipe valida e qualificata, anche una consulente, per sostenere i cambiamenti che le famiglie affrontano durante la crescita dei bambini.

Leave a Reply

Your email address will not be published.