Menu

Attività

gli spazi gioco della sezione divezzi…

spazio per il gioco simbolico – qui i bambini possono trovare un ambiente “casalingo” che permette loro di rivivere le esperienze del vissuto famigliare. Possono infatti stirare, cucinare, vestire le bambole e fare la spesa;

spazio per il gioco euristico – qui si può esplorare, conoscere, assemblare, aggiungere, smontare materiali e vari oggetti. Non si tratta di giocattoli ma di oggetti che il bambino può ritrovare in casa e che, in questo ambiente, lo aiutano a stimolare la fantasia, la creatività, l’intelligenza: mollette per bucato, bigodini, tappi di sughero, scatole varie, nastri di seta, di velluto… e poi ancora coperchi, pon-pon di lana e tanto altro;

spazio morbido – in questo ambiente i bambini possono muoversi liberamente in uno spazio privo di pericoli dove camminare, saltare, arrampicarsi, rotolare, scoprendo le proprie capacità. Potranno effettuare percorsi ad ostacoli, capriole, passare dentro, sotto, sopra gli attrezzi;

spazio per la manipolazione – è lo spazio in cui i bambini possono “giocare” con i colori (tempere, colori a dita, pennelli, spugnette, stampini, pastelli, gessetti colorati, matite…) e con materiale da manipolazione (creta, pongo, pasta di sale, farina, colla, forbici, pasta…);

spazio per la lettura – questo è un angolo magico, dove i personaggi delle storie diventano amici dei bambini. L’educatrice può leggere ad alta voce o raccontare fiabe, oppure far scegliere un libro ai bambini e lasciarli tranquilli mentre si immergono autonomamente nel mondo fiabesco

Laboratori/Acquaticità

In collaborazione con professionisti esterni al Trylli, proponiamo durante l’anno un percorso ludico/didattico inerente alle finalità e all’obiettivo annuale del progetto educativo. Sono laboratori extra curricolari e facoltativi.